Information ausblenden
Das Digital Eliteboard ist ein Kostenloses Forum. Wenn du alle Bereiche sehen möchtest oder Fragen hast, musst du dich zunächst Registrieren.

Jetzt Registrieren

Info Ezpeleta: «Vere modifiche nel 2014»

Dieses Thema im Forum "Moto GP" wurde erstellt von mariomoskau, 19. Januar 2013.

  1. mariomoskau
    Offline

    mariomoskau Elite Lord Supporter

    Registriert:
    26. Januar 2010
    Beiträge:
    5.239
    Zustimmungen:
    4.554
    Punkte für Erfolge:
    113
    Ezpeleta: «Vere modifiche nel 2014»

    Il CEO di Dorna spiega le novità per il prossimo campionato: nuove regole in qualifica, Gp in Texas e CRT in crescita

    [​IMG]

    MADONNA DI CAMPIGLIO - «Non ci saranno modifiche enormi. Quelle arriveranno dal 2014. Quest’anno i cambiamenti principali riguardano la composizione dei vari team».
    E' quanto ha ribadito Carmelo Ezpeleta, Ceo di Dorna, presenta a Wrooom 2013, parlando del proissimo campionato MotoGp. «Dovizioso in Ducati, Valentino che torna in Yamaha, Marquez che fa il suo esordio con la Honda in MotoGp: saranno queste le vere novità».

    NUOVE REGOLE IN QUALIFICA - La vera rivoluzione per il 2013 sarà il diverso sistema per le qualifiche, con i più veloci nelle libere che saranno direttamente in Q2 a giocarsi la pole. «L’idea è come sempre di rendere il campionato più spettacolare e dare un sabato più emozionante al pubblico - spiega ancora Ezpeleta - Anche le libere diventeranno più importanti e per chi farà errori sarà fondamentale non sbagliare nella prima sessione».

    GP IN TEXAS - Altra piccola differenza per il campionato 2013, il Gp in Texas. Un evento su cui Ezpeleta ripone molte speranze. «Gli Stati Uniti sono fondamentali sotto tutti i punti di vista. Nell’ ultimo GP di F1 l’evento è stato incredibile. La pista è fantastica e anche il numero di spettatori già dal primo giorno era buono. Gli stessi organizzatori stanno lavorando moltissimo perché l’evento abbia successo».

    CRT, UN SUCCESSO - Il prossimo campionato potrebbe vedere ridursi il gap tra moto ufficiali e CRT, queste ultime con l'opzione della centralina ECU Magneti Marelli. «Credo che l'avvio delle CRT nel 2012 sia stato un successo - conclude il CEO di Dorna - Anche se in condizioni di pioggia, c’è stata una CRT davanti a tutti a Valencia per vari giri. La stagione in arrivo sarà molto importante e le CRT non sono così lontane. Se alcuni top riders utilizzassero queste moto non so quanta sarebbe la differenza. Ci saranno miglioramenti con le gomme e la centralina sarà obbligatoria per i team non ufficiali dal 2014. Ci sono grandi aspettative».
    cds
     
    #1

Direkt Antworten

Überprüfung:
Der Entwurf wurde gespeichert Der Entwurf wurde gelöscht

Diese Seite empfehlen

OK Mehr information

Diese Seite verwendet Cookies. Mit Ihrem Klick auf OK stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Andernfalls ist die Funktionalität dieser Website beschränkt.