1. Diese Seite verwendet Cookies. Wenn du dich weiterhin auf dieser Seite aufhältst, akzeptierst du unseren Einsatz von Cookies. Weitere Informationen

Verso Milan-Inter: -4L'avvicinamento al derby

Dieses Thema im Forum "Calcio" wurde erstellt von dome, 25. August 2009.

  1. dome
    Offline

    dome Chef Mod

    Registriert:
    3. Juni 2009
    Beiträge:
    1.815
    Zustimmungen:
    1.715
    Punkte für Erfolge:
    113
    Ort:
    @Home
    Giorno per giorno si cominciano a delineare le formazioni di Milan e Inter in vista del derby d'agosto di campionato. Tra i rossoneri pochissimi i dubbi perché la sensazione, al di là delle direttive presidenziali, è che Leonardo insista con l'undici già visto a Siena con l'unica incertezza legata alla punta da affiancare a Pato. In corsa, oltre a Inzaghi e Borriello, anche Huntelaar, finalmente a disposizione dopo la squalifica. L'altro nodo è Seedorf: giocherà? E dove? Nell'Inter è in arrivo una mezza rivoluzione: Muntari starà fuori (forse Zanetti in mezzo al campo) e tridente in attacco con Balotelli schierato con Eto'o e Milito. Nell'attesa di avere a disposizione anche Sneijder...




    GLI AGGIORNAMENTI ORA PER ORA

    INTER: L'ALLENAMENTO
    Dopo i due giorni di riposo concessi da José Mourinho, i nerazzurri sono tornati in campo questa mattina al centro sportivo "Angelo Moratti" per il primo allenamento in vista di Milan-Inter. Dopo il riscaldamento collettivo, due i gruppi di lavoro agli ordini dell'allenatore e del suo staff: lavoro di recupero attivo, sotto forma di possesso palla, per i nerazzurri più impiegati nella gara di domenica pomeriggio; esercitazioni su circuiti di intermittenza massimale e sui principi di gioco per il resto della squadra. Dopo il riscaldamento con i compagni, lavoro specifico per Marko Arnautovic, Victor Obinna e Nelson Rivas. Sesto giorno di terapie per Esteban Cambiasso.


    GALLIANI: "PATO VA SALVAGUARDATO"
    A Siena, il Milan ha vinto con una doppietta di Pato. L'attaccante brasiliano, alla fine del match, e' stato rimproverato dagli avversari per alcuni atteggiamenti tenuti durante il match. Galliani evidenzia che il giocatore riceve 'attenzioni' particolari dai difensori rivali. "Credo che gli arbitri debbano tutelare i giocatori in generale, non solo quelli di talento. Gli arbitri secondo me devono essere molto rigidi se un giocatore picchia un altro giocatore e piu' comprensivi su altre cose. Altrimenti uno viene picchiato regolarmente, ha un minimo di reazione e viene ammonito. Ma non voglio certo innescare polemiche su questo argomento", dice l'amministratore delegato rossonero. Infine, capitolo 'tessera del tifoso': "Ognuno e' libero di esprimere la propria opinione, per cui rispetto per tutti. La posizione del Milan e' chiara, siamo stati i primi un anno fa a realizzare la tessera del tifoso. Mi sembra uno strumento perfettibile ma che va nel senso di portare una atmosfera migliore all'interno dei nostri stadi", dice Galliani riferendosi allo strumento che sara' necessario per seguire le squadre in trasferta dal prossimo anno. "Ma mi sembra altrettanto giusto che ciascuno esprima la propria opinione", aggiunge.

    GALLIANI: "MOURINHO E' UN FURBACCHIONE..."
    "Il Milan favorito? Mourinho è un furbacchione...". Adriano Galliani, intercettato fuori dalla Lega Calcio, sorride sulla battuta del tecnico portoghese e fa il punto in casa Milan a quattro giorni dal derby: "Non eravamo dei brocchi prima - dice - e non siamo dei fenomeni adesso. Noi credevamo e crediamo in questa squadra. Mi sembra assurdo come cambiano i giudizi di tutti dopo appena una vittoria...".

    DERBY, FAI TU LA FORMAZIONE
    Vota i nostri sondaggi e decidi l'undici di Milan e Inter per il derby

    KAKA: "SPERO VINCANO I ROSSONERI"
    Kakà è andato via da Milano per approdare al Real Madrid ma il suo cuore è rimasto rossonero. L'attaccante brasiliano segue ancora i suoi ex compagni e fa un pronostico per il derby. "Il Milan ha giocato bene contro il Siena, Ronaldinho ha fatto bene, Pato due gol sono contento per Leonardo e auguro al Milan tutto il bene possibile. Il derby? Spero che vinca il Milan, anche se queste sono sempre partite particolari e difficili".

    MALDINI: "TRE PUNTI PER LO SCUDETTO"
    L'ex capitano rossonero carica i compagni in vista del derby in un'intervista rilasciata alla Gazzetta. Ecco alcuni passi:
    - "Sabato sarò in tribuna a San Siro. Avevo già una mezza idea di andarci , poi mi ha telefonato Leonardo per invitarmi e non ho avuto più alcun dubbio. Mi sono scoperto tifoso, mi piace proprio vedere il Milan"
    - "Ronaldinho è un fenomeno perché vede non solo il primo passaggio, ma anche il secondo e il terzo: riesce a prevedere lo sviluppo dell'azione, come nel raddoppio a Siena. Potrebbe fare la differenza anche giocando da fermo, ma nel calcio moderno giocare da fermo non si può"
    - "Senza Ibra e Kakà chi ci perde di più? L'Inter, che ha comprato giocatori fortissimi ma ha perso quello a cui si affidava sempre. E poi non ci sono più Adriano e Cruz, che risolvevano i momenti di difficoltà con la forza fisica e il gioco aereo. Però c'è Eto'o che per me è da anni il più forte centravanti del mondo"
    - "Thiago Silva a me piace moltissimo. Ha caratteristiche tecniche e fisiche da campione. Nell'uno contro uno è fortissimo, deve imparare a giocare in coppia con l'altro centrale. Ma con Nesta farà in fretta e gli servirà allenarsi con Favalli e Bonera"
    - "Il pronostico? Non contano i gol di scarto. Vincere, però, conta eccome: se battiamo l'Inter possiamo pensare allo scudetto"

    INTER, I DUBBI DI FORMAZIONE
    Il tridente e un posto in mezzo al campo. Sono questi i dubbi di Mourinho in vista del derby. In linea di massima il tecnico nerazzurro sembra indirizzato verso le tre punte, con Balotelli (già decisivo nel Trofeo Tim contro il Milan) schierato dall'inizio con Milito ed Eto'o. A centrocampo, fuori Muntari causa Ramadan, è possibile che il tecnico portoghese riporti Zanetti al centro con Stankovic in panchina e Chivu esterno sinistro in difesa. Con Lucio ci sarà Samuel
     
    #1
    enzo60 gefällt das.
  2. phantom

    Nervigen User Advertisement

  3. dome
    Offline

    dome Chef Mod

    Registriert:
    3. Juni 2009
    Beiträge:
    1.815
    Zustimmungen:
    1.715
    Punkte für Erfolge:
    113
    Ort:
    @Home
    AW: Verso Milan-Inter: -4L'avvicinamento al derby

    Verso Milan-Inter: -3

    L'avvicinamento al derby ora per ora

    [​IMG]
    Giorno per giorno si cominciano a delineare le formazioni di Milan e Inter in vista del derby d'agosto di campionato. Tra i rossoneri pochissimi i dubbi perché la sensazione, al di là delle

    Dieser Link ist nur für Mitglieder!!! Jetzt kostenlos Registrieren ?

    , è che Leonardo insista con l'undici già visto a

    Dieser Link ist nur für Mitglieder!!! Jetzt kostenlos Registrieren ?

    con l'unica incertezza legata alla punta da affiancare a Pato. In corsa, oltre a Inzaghi e Borriello, anche

    Dieser Link ist nur für Mitglieder!!! Jetzt kostenlos Registrieren ?

    , finalmente a disposizione dopo la squalifica. L'altro nodo è Seedorf: giocherà? E dove? Nell'Inter è in arrivo una mezza rivoluzione:

    Dieser Link ist nur für Mitglieder!!! Jetzt kostenlos Registrieren ?

    starà fuori (forse Zanetti in mezzo al campo) e tridente in attacco con Balotelli schierato con Eto'o e Milito.


    GLI AGGIORNAMENTI ORA PER ORA

    MILITO, SIAMO SICURI DI POTER BATTERE IL MILAN
    Non ha paura di finire a cinque punti dal Milan perché Diego Milito ha grande fiducia nella sua Inter: ''Dirà il campo chi è più forte ma noi siamo sicuri di poterli battere'', spiega l'argentino che sabato sera giocherà il suo primo derby di Milano.

    ARNAUTOVIC IN GRUPPO, TERAPIE PER CAMBIASSO
    Si è concluso il secondo allenamento settimanale della squadra in vista di Milan-Inter. I nerazzurri, dopo il riscaldamento, hanno svolto esercitazioni per lo sviluppo dei principi di gioco. Per Marko Arnautovic lavoro specifico (coordinamento tecnico) e con il gruppo. Per Esteban Cambiasso, infine, settimo giorno di terapie.

    MATERAZZI: "MILAN FAVORITO"
    "Loro hanno tre punti noi soltanto uno, sono loro i favoriti". Questo il pronostico di Materazzi sul derby. "Non sento il rumore dei nemici, ma quello dei colori avversari - spiega il centrale nerazzurro -, il derby è sempre il derby in qualsiasi latitudine e a qualsiasi temperatura, fa sempre caldo sia se giochi ad agosto che a dicembre".

    MOU RITROVA SAMUEL
    L'allenatore nerazzurro recupera l'argentino rendendo meno complicate le scelte a centrocampo. il difensore ha svolto tutto l'allenamento ponendo la sua candidatura per affiancare Lucio al centro della difesa. Così Mourinho potrà far avanzare Zanetti.

    THIAGO SILVA: "HO STUDIATO COME FERMARE ETO'O"
    Dalle pagine di Tuttosport il difensore brasiliano lancia una sfida a distanza all'attaccante nerazzurro. "Non l'ho mai affrontato. Ma ci proverò. L'ho studiato diverse volte in televisione". Poi Thiago Silva spende parole d'elogio anche per Ronaldinho: "Non farà rimpiangere Kakà. Sta bene. Sono sicuro che al derby farà una grande partita"

    GATTUSO: "MOURINHO? UN GRANDE"

    A sorpresa Ringhio Gatuso se ne esce con un complimento nei confronti di José Mourinho. Dopo che Adriano Galliani ha definito il tecnico portoghese un "furbacchione", il centrocampista rossonero invece dice "è un grande".
    ZAMBROTTA, NESTA E SEEDORF LAVORANO IN PALESTRA
    Doppia seduta intensa per il Milan, che ha iniziato a lavorare alle 10 sul campo centrale in due gruppi distinti: uno ha effettuato esercizi aerobici, l'altro esercizi di potenziamento. Nel pomeriggio invece tante partitelle, che non hanno visto partecipare Zambrotta, Nesta e Seedorf, fermi in palestra assieme agli infortunati Abbiati e Bonera.
     
    #2
    enzo60 gefällt das.
  4. enzo60
    Offline

    enzo60 Moderator

    Registriert:
    26. Mai 2009
    Beiträge:
    1.123
    Zustimmungen:
    901
    Punkte für Erfolge:
    113
    Beruf:
    ALLROUNDMEN
    Ort:
    NRW
    AW: Verso Milan-Inter: -4L'avvicinamento al derby

    Verso Milan-Inter: -3

    L'avvicinamento al derby ora per ora

    [​IMG] :read:incomicciate a comperare i tempo fazzoletti amici INTERISTI (se il Milan e in forma vi fara´ la Festa:ja:whistle2::smoke:
     
    #3
  5. dome
    Offline

    dome Chef Mod

    Registriert:
    3. Juni 2009
    Beiträge:
    1.815
    Zustimmungen:
    1.715
    Punkte für Erfolge:
    113
    Ort:
    @Home
    AW: Verso Milan-Inter: -4L'avvicinamento al derby

    a ci fa la fest il milan :DDD:DDD:DDD:DDD:DDD
     
    #4
    enzo60 gefällt das.
  6. dome
    Offline

    dome Chef Mod

    Registriert:
    3. Juni 2009
    Beiträge:
    1.815
    Zustimmungen:
    1.715
    Punkte für Erfolge:
    113
    Ort:
    @Home
    AW: Verso Milan-Inter: -4L'avvicinamento al derby

    Verso Milan-Inter: -2:JC_hmmm::JC_hmmm:

    L'avvicinamento al derby ora per ora

    [​IMG]
    Giorno per giorno si cominciano a delineare le formazioni di Milan e Inter in vista del derby d'agosto di campionato. Tra i rossoneri pochissimi i dubbi perché la sensazione, al di là delle

    Dieser Link ist nur für Mitglieder!!! Jetzt kostenlos Registrieren ?

    , è che Leonardo insista con l'undici già visto a

    Dieser Link ist nur für Mitglieder!!! Jetzt kostenlos Registrieren ?

    con l'unica incertezza legata alla punta da affiancare a Pato. In corsa, oltre a Inzaghi e Borriello, anche

    Dieser Link ist nur für Mitglieder!!! Jetzt kostenlos Registrieren ?

    , finalmente a disposizione dopo la squalifica. L'altro nodo è Seedorf: giocherà? E dove? Nell'Inter è in arrivo una mezza rivoluzione:

    Dieser Link ist nur für Mitglieder!!! Jetzt kostenlos Registrieren ?

    starà fuori (forse Zanetti in mezzo al campo) e tridente in attacco con Balotelli schierato con Eto'o e Milito.


    GLI AGGIORNAMENTI ORA PER ORA

    INTER, ULTIMO ALLENAMENTO
    L'Inter si è allenata questa mattina
    alla "Pinetina". La seduta, durata novanta minuti circa, è iniziata con il riscaldamento ed è proseguita con la tattica sul campo. Arnautovic si è allenato con i compagni per l'intera durata dell'allenamento.Terapie per Cambiasso.

    BORRIELLO: "ANDARE A +5 SAREBBE IMPORTANTE"

    "E' ancora presto ma andare sul +5 sarebbe molto importante". Così Marco Borriello sulla sfida di sabato sera contro l'Inter. "Sarebbe un vantaggio utile per poi affrontare con serenità le altre partite e poi è una possibilità che potrebbe non capitare più in questo campionato. Loro partono comunque favoriti, Materazzi ha detto che siamo favoriti noi per scaramanzia ma loro hanno vinto il campionato negli ultimi anni, hanno grandissimi giocatori e li affronteremo con grande rispetto. Battere uno come Mourinho, poi, sarebbe una motivazione in più".


    MILAN, ULTIMO ALLENAMENTO

    Allenamento mattutino per il Milan. Dopo il riscaldamento, i giocatori si sono divisi in due gruppi: Antonini, Pato, Kaladze, Gattuso e Abate hanno svolto un'esercitazione finalizzata alla forza e alla rapidità. Nesta, Ronaldinho, Oddo, Favalli, Pirlo, Flamini, Huntelaar, Zambrotta e Thiago Silva hanno sostenuto una serie di salite all'interno del bosco; Jankulovski ha lavorato sull'agilità. Al termine esercitazioni tattiche sotto gli occhi di Leo.


    JULIO CESAR: "SIAMO I PIU' FORTI":smoke::smoke::smoke:

    "Abbiamo vinto quattro campionati di seguito, oggi siamo la squadra più forte, lo dice la storia degli ultimi anni". A due giorni dal derby di Milano, Julio Cesar ricorda che la squadra da battere è ancora l'Inter. "Spero si possa ripetere l'ultimo derby - ha aggiunto il portiere brasiliano - E' una partita arrivata un po' presto, la concentrazione deve essere al massimo e dobbiamo commettere pochi errori. Ma è la seconda giornata, non si può parlare di scudetto, ce ne sono stati tanti persi da squadre che avevano molti punti di vantaggio".

    RIZZOLI ARBITRA LA SFIDA
    Sarà Rizzoli della sezione di Bologna a dirigere il derby in programma sabato sera.

    RONALDINHO: "L'ANNO SCORSO FU UN SOGNO"
    "La notte del mio primo derby in Italia, del mio primo gol con la maglia del Milan, fu davvero bello. Decisivo". In un'intervista rilasciata al Corriere della Sera, Ronaldinho ha ricordato la sfida con l'Inter di dodici mesi fa e sogna di rivivere emozioni simili. Da protagonista. E da trequartista: "E' sempre stato il mio ruolo. Più gioco vicino alla posrta avversaria e meglio è".

    PARLA KAKA': "IL MILAN VINCERA' 2-0"
    Pronostico speciale in vista del derby di sabato contro l'Inter per il Milan. A farlo è stato Kakà che dalle pagine della Gazzetta dello Sport dice: "Vincerà 2-0, gol di Pato su assist di Dinho o magari Thiago Silva, poi raddoppio di Nesta, un gol come quello di Yokohama, quando siamo diventati campioni".

    GLI ALLENAMENTI DEL MILAN
    Seduta di allenamento mattutina per il Milan che sarà in campo a Milanello alle 10.

    MERCOLEDI' 26 AGOSTO


    MILAN, ULTIMO ALLENAMENTO
    Il Milan si è ritrovato nel pomeriggio per proseguire la preparazione in vista del derby di sabato sera. Prima di scendere in campo per lavorare con il pallone (partitella calcio-tennis quattro contro quattro, torello, serie di palleggi e passaggi), i rossoneri sono stati chiamati in palestra da Leonardo per visionare alcuni filmati. Allenamento personalizzato per Seedorf, che ha effettuato corsa continua. Giovedì seduta mattutina.


    MILITO, SIAMO SICURI DI POTER BATTERE IL MILAN

    Non ha paura di finire a cinque punti dal Milan perché Diego Milito ha grande fiducia nella sua Inter: ''Dirà il campo chi è più forte ma noi siamo sicuri di poterli battere'', spiega l'argentino che sabato sera giocherà il suo primo derby di Milano.

    ARNAUTOVIC IN GRUPPO, TERAPIE PER CAMBIASSO
    Si è concluso il secondo allenamento settimanale della squadra in vista di Milan-Inter. I nerazzurri, dopo il riscaldamento, hanno svolto esercitazioni per lo sviluppo dei principi di gioco. Per Marko Arnautovic lavoro specifico (coordinamento tecnico) e con il gruppo. Per Esteban Cambiasso, infine, settimo giorno di terapie.

    MATERAZZI: "MILAN FAVORITO"
    "Loro hanno tre punti noi soltanto uno, sono loro i favoriti". Questo il pronostico di Materazzi sul derby. "Non sento il rumore dei nemici, ma quello dei colori avversari - spiega il centrale nerazzurro -, il derby è sempre il derby in qualsiasi latitudine e a qualsiasi temperatura, fa sempre caldo sia se giochi ad agosto che a dicembre".

    MOU RITROVA SAMUEL
    L'allenatore nerazzurro recupera l'argentino rendendo meno complicate le scelte a centrocampo. il difensore ha svolto tutto l'allenamento ponendo la sua candidatura per affiancare Lucio al centro della difesa. Così Mourinho potrà far avanzare Zanetti.

    THIAGO SILVA: "HO STUDIATO COME FERMARE ETO'O"
    Dalle pagine di Tuttosport il difensore brasiliano lancia una sfida a distanza all'attaccante nerazzurro. "Non l'ho mai affrontato. Ma ci proverò. L'ho studiato diverse volte in televisione". Poi Thiago Silva spende parole d'elogio anche per Ronaldinho: "Non farà rimpiangere Kakà. Sta bene. Sono sicuro che al derby farà una grande partita"

    GATTUSO: "MOURINHO? UN GRANDE"

    A sorpresa Ringhio Gattuso se ne esce con un complimento nei confronti di José Mourinho. Dopo che Adriano Galliani ha definito il tecnico portoghese un "furbacchione", il centrocampista rossonero invece dice "è un grande".
     
    #5
    enzo60 gefällt das.
  7. enzo60
    Offline

    enzo60 Moderator

    Registriert:
    26. Mai 2009
    Beiträge:
    1.123
    Zustimmungen:
    901
    Punkte für Erfolge:
    113
    Beruf:
    ALLROUNDMEN
    Ort:
    NRW
    AW: Verso Milan-Inter: -4L'avvicinamento al derby

    Verso Milan-Inter:3 -2:JC_hmmm::JC_hmmm:puo´ succedere !?! no:DDDMINCHIA 4 a 0 PER L´INTER e successo:whistle2::wacko1::smoke:
     
    Zuletzt bearbeitet: 29. August 2009
    #6
    sattino60 gefällt das.
  8. dome
    Offline

    dome Chef Mod

    Registriert:
    3. Juni 2009
    Beiträge:
    1.815
    Zustimmungen:
    1.715
    Punkte für Erfolge:
    113
    Ort:
    @Home
    AW: Verso Milan-Inter: -4L'avvicinamento al derby

    Verso Milan-Inter: -1:smoke::smoke::smoke::smoke:

    L'avvicinamento al derby ora per ora

    [​IMG]
    Giorno per giorno si cominciano a delineare le formazioni di Milan e Inter in vista del derby d'agosto di campionato. Tra i rossoneri pochissimi i dubbi perché la sensazione, al di là delle

    Dieser Link ist nur für Mitglieder!!! Jetzt kostenlos Registrieren ?

    , è che Leonardo insista con l'undici già visto a

    Dieser Link ist nur für Mitglieder!!! Jetzt kostenlos Registrieren ?

    con l'unica incertezza legata alla punta da affiancare a Pato. In corsa, oltre a Inzaghi e Borriello, anche

    Dieser Link ist nur für Mitglieder!!! Jetzt kostenlos Registrieren ?

    , finalmente a disposizione dopo la squalifica. L'altro nodo è Seedorf: giocherà? E dove? Nell'Inter è in arrivo una mezza rivoluzione:

    Dieser Link ist nur für Mitglieder!!! Jetzt kostenlos Registrieren ?

    starà fuori (forse Zanetti in mezzo al campo) e tridente in attacco con Balotelli schierato con Eto'o e Milito.


    GLI AGGIORNAMENTI ORA PER ORA


    ARRIVATO IL TRANSFER DI SNEIJDER
    Nella sede nerazzurra di Corso Vittorio Emanuele è giunta la documentazione che permette di perfezionare il trasferimento di Wesley Sneijder. Ora Mourinho dovrebbe aggregare l'olandese al gruppo dei convocati per il derby e, forse, portarlo in panchina.

    MORATTI: GALLIANI HA RAGIONE, MOU E' UN FURBACCHIONE
    Secondo il presidente dell'Inter Massimo Moratti il derby con il Milan "non e' assolutamente facile" perche' Leonardo "ha trovato una soluzione", quindi individuare i rossoneri come i favoriti "non e' del tutto sbagliato". Il numero uno nerazzurro, intervistato dal Tg1, si esprime cosi' sulla stracittadina che domani vedra' di fronte gli uomini di Leonardo e quelli di Mourinho. "Galliani dice che il nostro mister e' un furbacchione? Ha ragione", sorride ironico Moratti, secondo cui quella coniata dal portoghese sul "rumore dei nemici" e' "una bellissima definizione". A chi gli chiede se il patron del Milan Silvio Berlusconi faccia bene a esternare i suoi suggerimenti a Leonardo, il presidente dell'Inter risponde: "Berlusconi fa bene a intervenire, in certi casi bisogna farlo". Dopo aver definito "abbastanza indimenticabile" il passato di Ibrahimovic in maglia nerazzurra, Moratti parla cosi' del calcio di oggi: "Cio' che piu' mi diverte e' la partita, tutto il resto e' meno entusiasmante".


    MILAN: LA SITUAZIONE INFORTUNATI
    Il medico sociale del Milan, Massimo Manara, ha fatto il punto della situazione sugli infortunati di casa Milan. Si comincia con il portiere Christian Abbiati: "Sta proseguendo la riabilitazione, ha gia' iniziato la fase con i preparatori atletici e sosterra' la visita di controllo il 10 settembre dal professor Martens, a quasi sei mesi dall'intervento. In base al consulto verranno poi stabiliti i termini dell'inizio del lavoro di Christian con la squadra". Da Abbiati al difensore Bonera. "Daniele e' stato afflitto da una pubalgia di seria entita' che ha colpito soprattutto le componenti ossee della sinfisi pubica ed e' stato sottoposto ad una serie di visite specialistiche e di trattamenti -spiega- Il quadro in questo momento e' in una fase evolutiva in senso positivo. I tempi della ripresa agonistica saranno definiti nella seconda meta' del mese di settembre". Infine Davide Di Gennaro: "Ha iniziato la fase di riabilitazione, dopo l'intervento chirurgico a seguito della frattura del quinto metatarso del piede destro, intervento eseguito dal professor Martens. Davide potra' iniziare il carico totale del piede fra cinque settimane".

    BERLUSCONI IN TRIBUNA, MALDINI IN SPOGLIATOIO
    Si annuncia il tutto esaurito e un parterre d'eccezione al Meazza per il derby milanese di domani sera. In tribuna d'onore e' atteso il presidente del Consiglio e patron rossonero Silvio Berlusconi, mentre e' in dubbio la presenza del numero uno interista Massimo Moratti. Ha annunciato invece che ci sara' - per la prima volta in tribuna, dopo tanti anni da protagonista in campo - l'ex capitano milanista Paolo Maldini, di ritorno a San Siro dopo la sua gara d'addio a maggio, rovinata dalla contestazione messa in scena dal tifo organizzato. Maldini, ha annunciato Leonardo, raggiungerà gli ex-compagni negli spogliatoi e rimarrà con loro prima del match. Assente l'ex tecnico rossonero Carlo Ancelotti, che, come ha rivelato il suo successore Leonardo, non e' riuscito a conciliare il blitz a Milano con l'impegno di Premier League del suo Chelsea. Altri politici tifosi che non si perderanno il derby sono il ministro della Difesa Ignazio La Russa, interista, e il presidente della Provincia di Milano Guido Podesta', di fede rossonera. Come il governatore della Lombardia Roberto Formigoni, che si accontentera' di seguire la partita in televisione a Rimini, dove e' impegnato per il meeting di Comunione e Liberazione. L'incontro ha gia' fatto registrare il record di incassi per il Meazza con oltre 2 milioni di euro e, come informa il Milan, restano solo circa 500 biglietti, in vendita alle casse dello stadio dalle 10 di sabato.

    INTER: I CONVOCATI
    Questi i convocati di José Mourinho per il derby:
    portieri Toldo, Julio Cesar, Orlandoni
    difensori: Cordoba, J.Zanetti, Lucio, Maicon, Samuel, Chivu, Santon
    centrocampisti: Stankovic, Thiago Motta, Muntari, Vieira, Krhin, Mancini.
    attaccanti: Eto'o, Suazo, Milito, Balotelli.

    Non convocati per scelta tecnica Marco Materazzi e Ricardo Quaresma, possibile l'inserimento all'ultimo momento di Wesley Sneijder in caso arrivi il transfer dalla federazione spagnola

    MILAN: I CONVOCATI
    Leonardo, allenatore del Milan, ha convocato 20 giocatori per il derby in programma domani. L'elenco: Roma, Storari, Antonini, Favalli, Jankulovski, Nesta, Onyewu, Thiago Silva, Zambrotta, Abate, Ambrosini, Flamini, Gattuso, Pirlo, Seedorf, Borriello, Inzaghi, Pato, Ronaldinho, Huntelaar. Rimangono a casa, dunque, Oddo, Kaladze oltre agli infortunati Abbiati e Bonera


    SNEIJDER: IL DERBY? MI SAREBBE PIACIUTO
    "Sono molto felice di giocare per l'Inter, che e' un club fantastico. Uno dei piu' grandi al mondo. E' stato un lungo cammino ma alla fine ce l'abbiamo fatta". Sono le prime parole espresse dal neo centrocampista dell'Inter, Wesley Sneijder, nel corso della conferenza stampa di presentazione. A chi gli chiede se senta la pressione di giocare in nerazzurro, l'olandese risponde: "Ho giocato nel Real e di pressione ne so abbastanza, la so gestire bene. Vorrei giocare subito e mettermi in mostra con il pubblico di Milano. Mourinho? E' uno degli allenatori piu' grandi al mondo, sono felice di essere un giocatore ai suoi ordini". Sneijder indossera' la maglia numero dieci: "Credo di essere un centrocampista tecnico che gioca dietro le punte, di conseguenza il 10 e' il mio numero che comunque ha un'importanza negativa. Il derby? Mi piacerebbe giocarlo ma ad ora non posso dire se saro' in campo". Mourinho, più tardi, non lo ha inserito nella lista dei convocati.



    Dieser Link ist nur für Mitglieder!!! Jetzt kostenlos Registrieren ?




    Dieser Link ist nur für Mitglieder!!! Jetzt kostenlos Registrieren ?





    MOU ELOGIA IL MILAN

    "Zanetti fuori? Perché no? L'allenatore ha le sue idee, abbiamo tutti a disposizione tranne Cambiasso, avevamo l'icognita Sneijder, ma non voglio sempre parlare del poco tempo. Il Milan? Ho sempre detto, che era una squadra forte, sono stato uno dei pochi non rossoneri a sostenerlo, poi la partita di Siena mi ha dato ragione".

    PIRLO: "NOI GIOCHIAMO MEGLIO"
    Andrea Pirlo, il derby e Mourinho. Tutto in un'intervista pubblicata da 'Repubblica'. "Il nostro gioco è più bello di quello dell'Inter - dice -. I9 trucchi di Mourinho non funzionano più. Ancelotti disse 'Mi servi al Chelsea'. Il mio posto è qui. Ma lebandiere sono altri: Baresi, Maldini... Mou mi diverte: distoglie l'attenzione dalla squadra e concentra tutto su di sé". E poi: "All'Inter adesso non basta più buttare la palla davanti a Ibrahimovic".

    FLAMINI: "MILAN, DEVI SOGNARE"
    Mathieu Flamini, dopo il primo anno in rossonero vissutonell'ombra, si sente un punto fermo del club di via Turati. E attraverso le pagine de 'Il Corriere dello Sport' spiega la sua ricetta per vincere: "Occhi aperti, ambizione, temperamento e generosità. Così possiamo vincere il derby e in Champions League". E aggiunge: "Il big match contro l'Inter sarà più fisico che tecnico. Loro sono potenti, noi robusti più la fantasia di Dinho e Pato. Il gioco di Leonardo è più offensivo rispetto a quello di Ancelotti".

    PATO: "UN GOL ALL'INTER E POI LO SCUDETTO"

    "Battere i nerazzurri è importante per credere di poter conquistare il titolo. Non siamo infieriori a nessuno". Così Pato a 'La Gazzetta dello Sport". "Dopo la partenza di Kakà tutti ci sentiamo uan grande responsabilità. Il nuovo Ronaldinho? E' molto felice e motivato".

    ETO'O: "NON SARA' SAMUEL-RONALDINHO"
    Samuel Eto'o, in un'intervista rilasciata a 'La Gazzetta dello Sport' parla così alla vigilia del derby: "Ronaldinho di solito non sbaglia le gare che contano. Ma io scommetto su Balotelli. Mario è un giocatore unico, come ne nascono ogni dieci anni. L'importante è che si renda conto della fortuna che ha, così giovane, a essere in un club come l'Inter. Dipende tutto da lui".
     
    #7
    enzo60 gefällt das.
  9. indo
    Offline

    indo Guest

    AW: Verso Milan-Inter: -4L'avvicinamento al derby

    Minchia >>ENZO sei un MAGO.
    :kez_03:4 a 0 PER L´INTER

    detto e fatto.
    eh si lo so!!!!! molti ci speravano che .........:dance3:
    SE LA VI
     
    Zuletzt von einem Moderator bearbeitet: 30. August 2009
    #8

Diese Seite empfehlen