1. Diese Seite verwendet Cookies. Wenn du dich weiterhin auf dieser Seite aufhältst, akzeptierst du unseren Einsatz von Cookies. Weitere Informationen

La FIA fa fuori Hartstein, medico della Formula1

Dieses Thema im Forum "Formula 1" wurde erstellt von mariomoskau, 15. November 2012.

  1. mariomoskau
    Offline

    mariomoskau Elite Lord Supporter

    Registriert:
    26. Januar 2010
    Beiträge:
    5.135
    Zustimmungen:
    4.516
    Punkte für Erfolge:
    113
    La FIA fa fuori Hartstein, medico della Formula1

    Era succeduto a Sid Watkins dopo la sua scomparsa lo scorso settembre

    [​IMG]

    LONDRA - «Sono stato appena informato che il presidente della FIA e il presidente della commissione medica della FIA hanno deciso di non rinnovare il mio contratto per la Formula 1». E' questo il tweet postato da Gary Hartstein, che ufficializza l'uscita di scena del medico dal circus della Formula1.
    «E’ stato un cambiamento di vita e una cosa che non dimenticherò mai. C'é una lunga lista di cose della vita che è stata ignorata o che non ho fatto per seguire la F1. Le vacanze, imparare a volare, svegliarsi a casa nei fine settimana…», ha postato ancora Hartstein, che dopo il Gp del Brasile del prossimo 25 novembre dirà addio al mondo delle corse.

    LA CARRIERA
    - Hartstein, 57 anni, ha cominciato ad avere rapporti con il mondo del motorsport lavorando sul circuito di Spa, a partire dalla fine degli anni ’80. Nel 1990 è stato assegnato all’auto medica per le gare sul circuito belga. Dal 1997 il suo ruolo è stato ampliato, coinvolgendolo anche nelle altre gare del calendario, permettendogli così di lavorare a stretto contatto con Sid Watkins, il mitico dottore della Formula 1 scomparso lo scorso settembre.
    Sulla scia di quest’ultimo ha proseguito il lavoro alla ricerca della massima sicurezza per i piloti, contribuendo a sviluppare nuovi approcci di sicurezza medica e diventando presidente del “FIA Institute’s Medical Training Working Group”, l’organo di formazione medica della FIA.
    cds
     
    #1

Diese Seite empfehlen