1. Diese Seite verwendet Cookies. Wenn du dich weiterhin auf dieser Seite aufhältst, akzeptierst du unseren Einsatz von Cookies. Weitere Informationen

How-To I comandi sulla Cccam-Config

Dieses Thema im Forum "CCcam How-To´s (Italiana)" wurde erstellt von indo, 5. Januar 2010.

  1. indo
    Offline

    indo Guest

    Tratto dal Manuale di Je Souis Blonde ( Cuba Libre)
    Appendice CCcam:
    Il file di configurazione del cardreader/cardserver CCcam è CCcam.cfg.
    Di seguito sono analizzati alcuni punti che sono spesso oggetto di richieste e curiosità da parte degli utenti:
    - Quale tag identifica la frequenza di clock in lettura della smartcard?
    Occorre aprire il file CCcam.cfg ed individuare la riga:
    SMARTCARD CLOCK FREQUENCY: /dev/sci0 3570000
    SMARTCARD CLOCK FREQUENCY: /dev/sci1 3570000
    Il valore 3570000 rappresenta: 3,57 MHz. Valori superiori a quello di default (3,57 MHz)
    determinano l’overclock.
    - Come fare per rendere autoaggiornante la smartcard letta da CCcam?
    Occorre aprire il file CCcam.cfg ed impostare la riga:
    B: /dev/sci0 00
    B: /dev/sci1 00
    - Come fare per bloccare aggiornamenti e disattivazioni destinate alla smartcard
    letta da CCcam?
    Occorre aprire il file CCcam.cfg ed impostare la riga:
    B: /dev/sci0 07
    B: /dev/sci1 07
    - Quale riga identifica la porta per la lettura della smartcard?
    Occorre aprire il file CCcam.cfg ed individuare la riga:
    SERVER LISTEN PORT : 12000
    - Come fare per abilitare la porta seriale del decoder ed essere usata da un reader
    (Phoenix) esterno?
    Occorre aprire il file CCcam.cfg ed inserire la riga:
    SERIAL READER : /dev/tts/0 phoenix
    - Come fare per ricevere le cards con reshare (downhop) maggiore o pari ad 1?
    Occorre aprire il file CCcam.cfg ed inserire la riga:
    MINIMUM DOWNHOPS: 1
    Tale stringa ha effetto su tutte le C line inserite nel CCcam.cfg
    - Come fare per ricevere tutte le cards con distanza (uphop) pari ad 1?
    Occorre aprire il file CCcam.cfg ed inserire la riga:
    GLOBAL LIMITS : { 0:0:1 }
    Tale stringa ha effetto su tutte le C line inserite nel CCcam.cfg
    - Come fare per ricevere le cards Cielo IT (codifica NDS2 e NDS3) con distanza
    (uphop) pari ad 1?
    Occorre aprire il file CCcam.cfg ed inserire la riga:
    GLOBAL LIMITS : { 0919:0000:1, 093B:0000:1 }
    Tale stringa ha effetto su tutte le C line inserite nel CCcam.cfg
    - Come fare per non dare la possibilità di reshare ad un client ed inviargli le cards
    che il server riceve fino a distanza 3?
    Occorre aprire il file CCcam.cfg del Server ed inserire la riga:
    F: client client 3 0 0 { 0:0:1 }
    - Come fare per dare un solo livello di reshare ad un client ed inviargli le cards che il
    server riceve fino a distanza 3?
    Occorre aprire il file CCcam.cfg del Server ed inserire la riga:
    F: client client 3 0 0 { 0:0:2 }
    - Come fare per dare al client:
    o un solo livello di reshare per tutte le cards, eccetto che per Cielo IT (NDS2)
    al quale verrà dato reshare nullo; o le cards che il server riceve fino a distanza 3;
    Occorre aprire il file CCcam.cfg del Server ed inserire la riga:
    F: client client 3 0 0 { 0:0:2; 0919:0000:1 }

    - Come fare per evitare che il client venda la sua linea ad altri utenti (a patto che il
    client usi un hostname)?
    Occorre aprire il file CCcam.cfg del Server ed inserire la riga:
    F: client client 3 0 0 { 0:0:1 } {} {} client.no-ip.info

    - Come fare per impedire al Client la visione su determinati canali (SID) che il
    Server gli shara?
    Occorre aprire il file CCcam.cfg del Server ed inserire la riga:
    F: client client 3 0 0 { 0:0:1 } {xxxx:yyyy:zzzz, xxxx:yyyy:zzzz }
    dove:
    xxxx _ Caid (es. 0919 nel caso di Cielo IT con codifica NDS2)
    yyyy _ id (es. 0000 nel caso di Cielo IT con codifica NDS2)
    zzzz _ SID (canale)

    - Come può il client:
    o limitare la ricezione delle sole cards a distanza 1 che arrivano dal server
    “test1.no-ip.info”;
    o limitare la ricezione delle sole cards a distanza 2 che arrivano dal server
    “test2.no-ip.info”;
    o limitare la ricezione delle sole cards a distanza 3 ed escludere la ricezione
    delle cards Cielo IT (NDS2) con distanza superiore ad 1 che arrivano dal
    server “test3.no-ip.info”;
    Occorre aprire il file CCcam.cfg del Client ed inserire la riga:
    C: test1.no-ip.info 12000 client1 client1 no { 0:0:1 }
    C: test2.no-ip.info 12000 client2 client2 no { 0:0:2 }
    C: test3.no-ip.info 12000 client3 client3 no { 0:0:3, 0919:0000:1 }
     
    Zuletzt von einem Moderator bearbeitet: 5. Januar 2010
    #1

Diese Seite empfehlen