1. Diese Seite verwendet Cookies. Wenn du dich weiterhin auf dieser Seite aufhältst, akzeptierst du unseren Einsatz von Cookies. Weitere Informationen

Info Ecco come ha fatto l’Inter a condurre Calciopoli

Dieses Thema im Forum "Calcio" wurde erstellt von FORZA-MILAN, 5. Oktober 2010.

  1. FORZA-MILAN
    Offline

    FORZA-MILAN Ist gelegentlich hier

    Registriert:
    11. Juni 2009
    Beiträge:
    30
    Zustimmungen:
    7
    Punkte für Erfolge:
    0
    Ecco come ha fatto l’Inter a condurre Calciopoli

    Un articolo messo online de La Stampa, e tagliato dopo poche ore. Un mistero che neppure i redattori de La Stampa sanno motivare. Fortunatamente è stato salvato da un paio di lettori più veloci e più svegli della censura. E' opportuno che abbia diffusione

    La giostra gira ancora e la resa dei conti si avvicina. Ecco come ha fatto l’Inter a condurre Calciopoli (La Stampa)


    CITAZIONE
    «Ipotesi di violazione dell’articolo 1 del codice di giustizia sportiva», con questa intestazione questa mattina un fascicolo sarà aperto dall’Ufficio indagini della Federcalcio sulla vicenda Inter-De Santis-Vieri. I fatti. Nel 2002 l’arbitro Nucini ha un colloquio con Facchetti e gli racconta di alcuni strani rapporti tra Moggi, l’arbitro De Santis e i dirigenti sportivi Fabiani e Pavarese. Facchetti chiede a Nucini di riferire i fatti alla Procura di Milano (visto che lo stesso aveva perplessità a rivolgersi alla giustizia sportiva), ma non fu fatto nulla. Allora l’Inter si rivolse alla Polis d’Istinto, l’agenzia investigativa di Emanuele Cipriani (legato al responsabile del Cnag della Telecom, Giuliano Tavaroli) per far pedinare De Santis. Da quel momento fu aperto un dossier dal significativo nome in codice: operazione ladroni. Sarebbero, però, anche stati intercettati i telefoni di De Santis e della moglie. Gli stessi furono anche seguiti, fotografati, furono fatte indagini patrimoniali e sui conti correnti. Alla fine il dossier si chiude dicendo che «non furono trovate anomalie nel tenore di vita del soggetto». Contemporaneamente furono intercettate le telefonate di Bobo Vieri e l’attaccante fu anche pedinato, ma soltanto nell’ambito di un «controllo» della società sul calciatore. A seguito del decreto legge del Governo sulle intercettazioni illegali, è tornata d’attualità la vicenda. Perché fu commissionata una inchiesta da parte di un’agenzia investigativa e non fu fatto né un esposto alla magistratura, né una denuncia all’Ufficio indagini? Il voluminoso materiale raccolto sull’arbitro, oltre che valutare il suo tenore di vita, a cosa mirava? E le foto? L’argomento interessa, intanto, anche la Procura di Napoli che nel 2004 proprio a Tavaroli si rivolse per comunicare le intercettazioni delle utenze di Moggi, Bergamo, Pairetto. Sì proprio a Tavaroli che era a capo del Cnag, il centro nazionale autorizzazioni giudiziarie della Telecom, che quindi venne a conoscenza dell’indagine che i magistrati Beatrice e Narducci stavano conducendo proprio sulle stesse persone. Una coincidenza, chiaramente, ma che alla luce degli ultimi sviluppi diventa inquietante: Tavaroli ha detto ai pm che lui riferiva tutto a Carlo Buora, amministratore delegato Telecom e vice presidente dell’Inter. Tutti sanno che in realtà Buora non muoveva un passo senza il nulla-osta di Tronchetti Provera. E’ fin troppo facile chiudere il cerchio. L’Inter è nei guai. Guai seri. Tutti hanno capito che le intercettazioni sono state filtrate e fornite al bacio alla Procura di Napoli dalla lobby Telecom di Tronchetti & C. attraverso Tavaroli. Eccoci allo scoop dell’ultima ora: inizialmente, tutti avevano ravvisato, senza dar troppo peso alla cosa in quel momento, che le intercettazioni erano state manipolate e interpretate prima di giungere nelle mani dei magistrati partenopei. Ufficialmente si pensava che fossero stati i Carabinieri di Roma ad aver interpolato con spiegazioni non dovute le sbobinature (azione che peraltro non è loro consentita). In realtà il lavoro di indirizzo era avvenuto ben prima e più in alto. Si parla proprio in quest’ottica del coinvolgimento diretto di Moratti e Tronchetti Provera. A questo riguardo Tavaroli adesso sta tentando di fare da parafulmine per salvare le posizioni dei due e soprattutto per tutelare il proprio tesoretto nascosto e, probabilmente, da loro garantito. Alla Procura di Milano, però, hanno già capito dove e cosa cercare e non è esclusa in futuro una collaborazione di Tavaroli per alleggerire la propria difficilissima posizione giudiziaria. Insomma tutte le intercettazioni al centro di Calciopoli sono state confezionate su misura per abbattere dei bersagli precisi: persone e società considerate nemiche. La giostra gira ancora.​

    [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG] [​IMG]

    Grazie Ace!​
     
    #1
  2. phantom

    Nervigen User Advertisement

  3. AZK24
    Offline

    AZK24 Moderator Digital Eliteboard Team

    Registriert:
    8. Januar 2009
    Beiträge:
    3.576
    Zustimmungen:
    1.867
    Punkte für Erfolge:
    113
    Beruf:
    ARGE
    Ort:
    ALCATRAZ
    AW: Ecco come ha fatto l’Inter a condurre Calciopoli

    tacci loro...cmq DIO vede e provvede:emoticon-0137-clapp:emoticon-0137-clapp:emoticon-0137-clapp:emoticon-0137-clapp
     
    #2
  4. enzo60
    Offline

    enzo60 Best Member

    Registriert:
    26. Mai 2009
    Beiträge:
    1.123
    Zustimmungen:
    901
    Punkte für Erfolge:
    113
    Beruf:
    ALLROUNDMEN
    Ort:
    NRW
    #3
  5. FORZA-MILAN
    Offline

    FORZA-MILAN Ist gelegentlich hier

    Registriert:
    11. Juni 2009
    Beiträge:
    30
    Zustimmungen:
    7
    Punkte für Erfolge:
    0
    AW: Ecco come ha fatto l’Inter a condurre Calciopoli

    Dieser Link ist nur für Mitglieder!!! Jetzt kostenlos Registrieren ?





    [​IMG]
    Quindi " Tra dolce e severo" Facchetti telefonava a De Santis per chiedere aiutini. E dopo avergli regalato un maglioncino in cachemire lo faceva spiare da Cipriani e Tavaroli temendo che Moggi facesse lo stesso_O che gli regalasse qualcosa di più prezioso !!
    Poi pagava gli spioni con i soldi di Moratti e lui girava l'assegno a Tronchetti ( PRESIDENTE TELECOM ) il quale poi sponsorizzava l'Inter ( PIRELLI )
    Se non è FAIR PLAY finanziario questo !!!!
    (Pat dixit )
     
    #4
  6. AZK24
    Offline

    AZK24 Moderator Digital Eliteboard Team

    Registriert:
    8. Januar 2009
    Beiträge:
    3.576
    Zustimmungen:
    1.867
    Punkte für Erfolge:
    113
    Beruf:
    ARGE
    Ort:
    ALCATRAZ
    AW: Ecco come ha fatto l’Inter a condurre Calciopoli

    altro che in Serie B...io li cancellerei dalla faccia della terra:emoticon-0178-rock::emoticon-0178-rock:
     
    #5
  7. enzo60
    Offline

    enzo60 Best Member

    Registriert:
    26. Mai 2009
    Beiträge:
    1.123
    Zustimmungen:
    901
    Punkte für Erfolge:
    113
    Beruf:
    ALLROUNDMEN
    Ort:
    NRW
    AW: Ecco come ha fatto l’Inter a condurre Calciopoli

    [​IMG]:D
    tutto normale oggi come oggi.:good:
     
    #6
  8. westost
    Offline

    westost Ist oft hier

    Registriert:
    19. März 2011
    Beiträge:
    143
    Zustimmungen:
    6
    Punkte für Erfolge:
    18
    Beruf:
    druker
    AW: Ecco come ha fatto l’Inter a condurre Calciopoli

    ich kann dich kein nachrichten verschicken
    du bist offffff bitte melden bei mir

    - - - Aktualisiert - - -

    für

    Dieser Link ist nur für Mitglieder!!! Jetzt kostenlos Registrieren ?

    ich kann dich kein nachrichten verschicken
    du bist offffff bitte melden bei mir

    - - - Aktualisiert - - -

    für

    Dieser Link ist nur für Mitglieder!!! Jetzt kostenlos Registrieren ?

    ich kann dich kein nachrichten verschicken
    du bist offffff bitte melden bei mir
     
    #7

Diese Seite empfehlen