1. Diese Seite verwendet Cookies. Wenn du dich weiterhin auf dieser Seite aufhältst, akzeptierst du unseren Einsatz von Cookies. Weitere Informationen

F1, la Fia pensa alla patente a punti

Dieses Thema im Forum "Formula 1" wurde erstellt von mariomoskau, 17. November 2012.

  1. mariomoskau
    Offline

    mariomoskau Elite Lord Supporter

    Registriert:
    26. Januar 2010
    Beiträge:
    5.135
    Zustimmungen:
    4.516
    Punkte für Erfolge:
    113
    F1, la Fia pensa alla patente a punti

    Squalifiche per i piloti più indisciplinati

    [​IMG]

    AUSTIN - Una patente a punti e le squalifiche per gli indisciplinati: è questa l'idea alla quale starebbe lavorando la Federazione internazionale dell'automobile (Fia). Prendendo spunto dalle "scorribande" del francese Romain Grosjean, che quest'anno è stato anche fermato per un Gp dopo l'ennesimo incidente provocato alla prima curva di una gara, la Fia è intenzionata a fissare parametri più rigidi. Chi sbaglia più volte, alla fine paga. «Vorremmo vedere» l'introduzione «di un sistema e potremmo discuterne con le squadre mercoledì in Brasile», spiega Charlie Whiting, delegato tecnico della federazione.

    ESEMPIO GROSJEAN - Il sistema ipotizzato dalla Fia sarebbe «simile a quello previsto per la patente a punti. Se si arriva ad un determinato totale, scatta lo stop. Parleremo di questo». Le sanzioni scatterebbero per ogni tipo di violazioni, non solo per quelle commesse in pista. Le irregolarità, inoltre, verrebbero punite in misura diversa in base alla gravità, anche se Whiting sa bene che l'idea potrebbe essere osteggiata delle squadre. «Ci piacerebbe vederla attuata ma sappiamo che non sarà semplice. In Formula 1, del resto, nulla lo è. Proveremo a parlarne con i team».
    cds

     
    #1

Diese Seite empfehlen