1. Diese Seite verwendet Cookies. Wenn du dich weiterhin auf dieser Seite aufhältst, akzeptierst du unseren Einsatz von Cookies. Weitere Informationen

Ciao Rafa Benitez

Dieses Thema im Forum "Calcio" wurde erstellt von Mafioso1984, 23. Dezember 2010.

  1. Mafioso1984
    Offline

    Mafioso1984 Ist gelegentlich hier

    Registriert:
    21. September 2009
    Beiträge:
    71
    Zustimmungen:
    10
    Punkte für Erfolge:
    0
    Beruf:
    Mafioso
    Ort:
    Hessen
    Benitez, ufficiale il divorzio
    Rafa: "Grazie a Moratti e tifosi"


    Risoluzione di contratto consensuale tra il tecnico e l'Inter. Ora si attende per le prossime ore l'annuncio dell'arrivo in panchina di Leonardo. Ringraziamenti ufficiali sul sito del club, tre milioni di euro la buonuscita. Il patron :"Rottura inevitabile, non ero troppo soddisfatto fino al Mondiale e dopo le dichiarazioni del tecnico non ho avuto più voglia e la pazienza di andare avanti con lui"

    [​IMG] Massimo Moratti e il tecnico Rafa Benitez. Epa MILANO, 23 dicembre 2010 - È ufficiale. Risoluzione di contratto consensuale tra l'Inter e Rafa Benitez. E' l'esito dell'incontro di stamattina. Ora si attende l'annuncio di Leonardo.
    0re 15.10 — Adriano Galliani parla del possibile arrivo di Leonardo sulla panchina dell'Inter: "Non so quale potrebbe essere la mia reazione. Certamente lui ha una storia molto importante con il Milan... Ricordo perfettamente quando andai ad acquistare Leonardo, nel 1997 a Parigi. Ha fatto una carriera da calciatore lunga 13 anni nel Milan, ha fatto un percorso particolare: prima il calciatore, poi il dirigente e poi l'allenatore. Lo scorso anno le cose non sono andate male perchè senza i tanti infortuni, avremmo potuto fare anche meglio del terzo posto. C'è stata qualche incomprensione tra lui e Berlusconi e di questo mi sono dispiaciuto".
    ore 14.40 — "Credo che non abbia capito il nostro calcio". Sandro Mazzola è lapidario nel giudizio su Rafa Benitez: "Lo ritengo un buon allenatore ma non ha capito in che mondo era arrivato, diverso da quello inglese. Avesse detto quelle cose un paio di giorni dopo al presidente avrebbe avuto ragione, ha invece sbagliato a dirle pubblicamente". Il probabile arrivo di Leonardo non entusiasma Mazzola: "Lo stimo come persona e giocatore, come allenatore non so giudicarlo. Da interista però non riesco a capacitarmi di questa decisione: capisco che il calcio è cambiato, Ibrahimovic ad esempio è passato tra Juventus, Inter e Milan, ma fosse dipeso da me avrei scelto diversamente".
    ORE 14.05 — Parla anche Massimo Moratti: "Sono dispiaciuto per la fine del rapporto con Benitez, ma la rottura ormai era inevitabile. Il sostituto? I nomi che girano sono tutti interessanti". Quella con Benitez è stata comunque una esperienza valida con la vittoria della Supercoppa Italiana ed il Mondiale per Club, siamo soddisfatti e ora si ricomincia da capo". Poi ha provato a spiegare la scelta: "Forse non ero molto soddisfatto, al di lá delle dichiarazioni, fino al successo nel Mondiale per Club, ma poi dopo le dichiarazioni del tecnico non ho avuto più voglia e la pazienza di andare avanti con lui. Se non avesse fatto quelle dichiarazioni sarebbe rimasto? Non lo so". E sul futuro: "Leonardo sará il prossimo allenatore? È una domanda diretta. Non lo so, vedremo. Sono tutte persone di esperienza, brave, intelligenti quelle che possiamo avere in mente adesso, quando sará il momento ve lo dirò. Zenga ha qualche possibilitá? Vedremo".
    ore 13.45 — Rafa Benitez saluta ringraziando tutti, dal presidente Moratti ai tifosi: "Voglio ringraziare tutti per l'appoggio ricevuto durante la mia esperienza all'Inter, voglio ringraziare personalmente, e anche a nome dei miei collaboratori, i calciatori, i dipendenti del club e i tifosi che hanno avuto fiducia in noi. I due titoli conquistati sono stati il risultato dell'impegno di tutti quelli che sono stati al nostro fianco, mantenendo sempre come principi fondamentali la professionalità, l'educazione, il rispetto e la dedizione al club. Di tutto ciò siamo molto orgogliosi. A prescindere dalla naturale tristezza che c'è quando si lascia un grande club come l'Inter, andiamo via portando con noi l'allegria del ricordo dei tifosi che ci hanno accolto dopo la vittoria del mondiale per club. È mio desiderio, inoltre, salutare i calciatori, lo staff e i collaboratori che, a causa del periodo di festività, non potrò salutare personalmente nei prossimi giorni. A tutti loro, così come al club e ai tifosi auguro i massimi successi sportivi per il futuro. Infine, è doveroso da parte mia un ringraziamento al presidente Massimo Moratti per avermi scelto a suo tempo come allenatore dell'Inter".
    ore 13.25 — Sarebbe di tre milioni di euro la buonuscita per il tecnico: lo sostiene l'Ansa. Dopo due giorni di trattative si sarebbe arrivati a questo compromesso.
    ore 13.10 — Inter e Benitez si salutano ufficialmente. Questo il testo del comunicato sul sito, con reciproci ringraziamenti: "F.C. Internazionale e Rafael Benitez comunicano che, consensualmente e con reciproca soddisfazione, hanno raggiunto un accordo per la risoluzione anticipata del rapporto di lavoro. F.C. Internazionale ringrazia Rafael Benitez per il lavoro svolto alla guida della squadra che ha portato ai successi della Supercoppa italiana e del Mondiale per Club Fifa. Rafael Benitez ringrazia F.C. Internazionale per l'importante esperienza professionale e per le vittorie vissute insieme".
    Vuoi ricevere tutte le notizie sull' inter direttamente sul tuo cellulare?

    Dieser Link ist nur für Mitglieder!!! Jetzt kostenlos Registrieren ?


    ore 12,50 — La riunione nell'ufficio del vicepresidente nerazzurro Rinaldo Ghelfi dura ormai ininterrottamente da 3 ore. Non sarebbe però presente Marco Branca. Al tavolo della trattativa, un avvocato in meno da parte di Benitez: ieri erano tre, oggi "soltanto" due.
    ore 10.15 — L'agente del tecnico è entrato negli uffici del vicepresidente Rinaldo Ghelfi per riprendere la trattativa. Il nodo resta la buonuscita del tecnico, che pretende il pagamento del suo stipendio, fissato a 4 milioni netti a stagione. Presente all'incontro anche Marco Branca. Ma il divorzio è imminente, confermato pure dalle parole di ieri del presidente Massimo Motratti "questa situazione è un po' una matassa, tutto quello che è successo è inaspettato e stiamo valutando tutti i punti di vista". Si attendono sviluppi a ore.
     
    #1
  2. phantom

    Nervigen User Advertisement

  3. AZK24
    Offline

    AZK24 Moderator Digital Eliteboard Team

    Registriert:
    8. Januar 2009
    Beiträge:
    3.576
    Zustimmungen:
    1.867
    Punkte für Erfolge:
    113
    Beruf:
    ARGE
    Ort:
    ALCATRAZ
    AW: Ciao Rafa Benitez

    hahahahah:dance3::dance3::dance3::dance3:
    adesso iniziano a colare a picco come il TITANIC!!!!!!!!!!!!!!
     
    #2
    enzo60 gefällt das.
  4. enzo60
    Offline

    enzo60 Moderator

    Registriert:
    26. Mai 2009
    Beiträge:
    1.123
    Zustimmungen:
    901
    Punkte für Erfolge:
    113
    Beruf:
    ALLROUNDMEN
    Ort:
    NRW
    AW: Ciao Rafa Benitez

    cacchio o sentito dire che a benitez gli danno 3 mil..di € come abfindung(liquidazzione):emoticon-0112-wonde a noi poveracci se fai 6 mesi in una ditta manco na caramella ti danno di buonuscita.:emoticon-0124-worri
     
    #3
  5. dome
    Offline

    dome Chef Mod

    Registriert:
    3. Juni 2009
    Beiträge:
    1.815
    Zustimmungen:
    1.715
    Punkte für Erfolge:
    113
    Ort:
    @Home
    AW: Ciao Rafa Benitez

    Inter, Leonardo nuovo allenatore

    Ufficiale l'accordo fino al 30/6 2012

    [​IMG]
    Massimo Moratti aveva detto che avrebbe lasciato passare le feste prima di dare l'annuncio e invece ha preso tutti in contropiede. L'Inter ha infatti annunciato a poche ore dal Natale che sarà Leonardo il nuovo allenatore dei nerazzurri. Leo "ha siglato un contratto che lo legherà all'Inter fino al 30 giugno 2012", ha annunciato il club sul proprio sito. La sua avventura comincerà il 29 dicembre con la ripresa degli allenamenti ad Appiano Gentile.
    "Tutta l'Inter - si legge nella nota ufficiale della società - dà il benvenuto al nuovo allenatore. Sarà lui a guidare la squadra campione del mondo e d'Europa A Leonardo, il più sincero e grande in bocca al lupo, convinti che saprà mettere la sua classe, la sua esperienza di campionissimo e la sua mentalità a disposizione della Società e della squadra, per ottenere insieme i risultati che tutta l'Inter e tutti gli interisti vogliono ancora".
    Nei prossimi giorni sarà comunicata la data della presentazione ufficiale del 41enne ex tecnico e giocatore del Milan che prende il posto di Benitez.
    Dal canto suo Leonardo avrebbe subito contattato telefonicamente Adriano Galliani, che si trova in Brasile,per comunicarglila decisione, ricevendo in risposta il più classico degli "in bocca al lupo" per questa nuova sfida.
     
    #4
    enzo60 und Mafioso1984 gefällt das.

Diese Seite empfehlen